A tutte le donatrici e donatori dell’Avis comunale di Modena.

La città intera è rimasta ammirata per la tempestività con cui avete soddisfatto l’aumentata richiesta di sangue, da parte delle strutture sanitarie.

Accogliete il ringraziamento di tutti i cittadini, delle strutture sanitarie e dei pazienti, perché la vostra dedizione, unita a quella dei collaboratori, del personale sanitario preposto alla donazione e dei dipendenti, ha confermato ancora una volta che sono passati settant’anni dalla nostra fondazione, ma il passare degli anni non ha affatto diminuito il vostro impegno.

Grazie ancora a voi tutti dal vostro consiglio direttivo e dal vostro presidente Adalberto Biasiotti.