RED, il caso è chiuso!

/RED, il caso è chiuso!

RED, il caso è chiuso!

Un misterioso fatto…di sangue allo studentato e una serie di indizi disseminati nel centro storico di Modena. Erano 73 le coppie di aspiranti detective che domenica 27 maggio sono partite dal Convitto San Filippo Neri armati di smartphone e fiuto investigativo per scovare tra piazze, giardini e locali del centro storico il colpevole di questa quinta edizione di Red caccia all’assassino.

Come sempre non sono mancati adrenalina, qualche brivido e il colpo di scena finale da parte dell’infallibile ispettore Red. Un appuntamento ormai consueto promosso dall’Avis giovani provinciale, scesa in campo con tutte le sue forze per assicurare il corretto svolgimento ma anche il divertimento dei partecipanti.

Da segnalare tra i concorrenti anche la presenza della campionessa europea, mondiale e paralimpica di nuoto Cecilia Camellini, che questa volta purtroppo non è salita sul podio.

A vincere la quinta edizione infatti è stata la coppia de “I Carezziani” seguita da i “GG” eda i “Nana Bianca” al terzo posto. Alle prime dieci coppie classificate sono andati in premio viaggi, soggiorni e trattamenti relax.

Anche per questa edizione Red si è svolto in collaborazione con la Fondazione San Filippo Neri, Er.go azienda per il diritto agli studi superiori e con il patrocinio del Comune di Modena.

Ed ecco la classifica finale:

  1. CAREZZIANI
  2. GG
  3. NANA BIANCA
  4. RED RIOT
  5. ARROTINO E OMBRELLAIO
  6. CRISTINA E ANGELO
  7. GLI STUMPI
  8. CIP E CIOP AGENTI SPECIALI
  9. LE JOLLY
  10. TATAINI

(aggiornato il 09/06/2018)

By | 2018-06-13T17:05:23+00:00 29 maggio 2018|0 Commenti

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Come il 90% dei siti web, utilizziamo i cookie per aiutarci a migliorare il sito e per darti una migliore esperienza di navigazione. Senza i cookie alcuni elementi del sito non potranno essere attivati. Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi