Sestola, i nostri “padri fondatori”

/Sestola, i nostri “padri fondatori”

Sestola, i nostri “padri fondatori”

Il 15 maggio 1983 si accendeva la luce…della nuova Avis comunale di Sestola, una strana analogia con la data di fondazione dell’ Avis in Italia, il 15 maggio del 1927.

In occasione del nostro 35esimo compleanno abbiamo pensato di fare una visita ai soci fondatori, alcuni consiglieri, per consegnare ad ognuno di loro una lettera con un pensiero del presidente comunale, insieme alla copia del nostro notiziario comunale e all’articolo pubblicato sulla rivista di storia locale “I quaderni di E’ Scamadul”.

Angela Fraulini, Maria Teresa Boldrini ed Edo Giacomelli, che ancora oggi lavorano in Comune, ci hanno accolto con gioia e sorpresa e con loro abbiamo condiviso un po’ di ricordi davanti ad un vassoio di pasticcini.

Abbiamo poi fatto visita al dott. Stanislao Ricci, primo direttore sanitario dell’ Avis Sestola, tutt’ora medico di base negli ambulatori dello stesso edificio che accoglie la nostra sezione. Un grazie anche ai pazienti in attesa che al nostro arrivo ci hanno gentilmente lasciati passare…

Abbiamo provveduto poi a far recapitare il nostro piccolo ricordo anche agli altri soci fondatori Emilio Balboni, Gianfranco Bartoli, Romolo Biolchini, Marino Carlini.

Il nostro pensiero va anche a chi non c’è più, come il primo presidente Vittorio “Pippo” Tintorri: speriamo che siano contenti del nostro operato nel portare avanti la sezione e la promozione alla donazione del sangue.

Coloro che hanno gettato le basi per la nostra presenza a Sestola rimangono per noi un faro, il miglior ringraziamento è per tutti loro.

(Nella foto in alto: Incontro presso il Comune di Sestola in occasione del dono di un apparecchio per l’emoglobina alla sezione. Da sinistra: il prof. Mario Bartoli consigliere comunale, Dino Pagani eletto presidente di Avis Sestola nel 1990, la prof.ssa Margherita Cassinelli sindaco di Sestola, Davide Magnani consigliere dell’Avis di Sestola, dott. Giuliano Giancaterino consigliere comunale, due vigili donatori).

Luca Martinelli – Redazione Avis Provinciale

By | 2018-06-26T15:24:27+00:00 18 giugno 2018|0 Commenti

Scrivi un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Come il 90% dei siti web, utilizziamo i cookie per aiutarci a migliorare il sito e per darti una migliore esperienza di navigazione. Senza i cookie alcuni elementi del sito non potranno essere attivati. Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi