Formigine, dal presidente ai donatori e ai volontari

/Formigine, dal presidente ai donatori e ai volontari

Formigine, dal presidente ai donatori e ai volontari

Un caro saluto a tutte le donatrici ed i donatori.

È già arrivato il momento degli auguri di Natale, significa che anche il 2018 è volato via tra i vari impegni e tutte le attività che sono da svolgere nella nostra sezione, nell’ambito delle donazioni o meno.

Come ben sapete una sezione Avis, come la nostra di Formigine, ha il compito di gestire circa 2000 donatori, chiamati a donare nelle 90 donazioni organizzate in sede per il sangue intero oppure nelle sedi di Sassuolo e Modena nel caso di plasma o piastrine.

Il primo grande grazie va perciò a tutti i volontari che, nei vari ruoli, rendono possibile tutto questo!

Il secondo grazie va a tutti i donatori che volontariamente e periodicamente vengono a dare il loro contributo di solidarietà con la sacca di sangue o plasma.

Durante quest’anno, pur mantenendo un numero di donazioni in linea con quello degli anni precedenti, stiamo riscontrando una lieve flessione nelle donazioni di plasma, probabilmente per la durata della donazione che è aumentata in seguito alle modifiche legislative in merito alla quantità di plasma per ogni sacca.

Chiediamo a tutti i donatori di plasma di “tenere botta” e non rinunciare per questo motivo.

Nel paragrafo precedente ho volutamente sottolineato il fatto che la donazione sia un atto volontario proprio perché, recentemente, il ministro degli interni ha proposto l’obbligatorietà del dono del sangue per tutti gli studenti maggiorenni.

Siamo convinti che il valore aggiunto al gesto della donazione, quello che consente al donatore di “stare bene”, sia proprio la volontarietà, la volontà di fare qualcosa per gli altri, per chi ne avrà bisogno, senza sapere chi sarà il destinatario.

Tornando alla nostra sezione come ogni anno non si è fermato il lavoro di informazione e ricerca di nuovi donatori. Diverse iniziative ci vedono in primo piano, in particolare: partecipazione alle attività organizzate dall’amministrazione comunale con banchetti in piazza, gestione delle serate nei martedì di luglio con il programma di commedie dialettali organizzato da Nello Casalgrandi il nostro presidente onorario, organizzazione della camminata “Corri con l’Avis” giunta quest’anno alla nona edizione.

Non meno importante è la programmazione di un evento culturale nel periodo delle feste natalizie tra Natale e capodanno. Dopo diversi anni nei quali veniva proposto un concerto di musica classica, lo scorso anno abbiamo invece presentato uno spettacolo di improvvisazione teatrale con il gruppo “8MANI” che ha riscosso un notevole successo.

Nel 2018, il 27 dicembre alle ore 21.00 offriremo a tutti i donatori ed alla cittadinanza, presso l’auditorium “Spira Mirabilis” lo spettacolo “OTTAVA NOTA” con il gruppo teatrale “8MANI” in collaborazione con la band “K3”.

L’ingresso sarà gratuito e seguirà un momento conviviale per lo scambio di auguri.

Ringraziamo l’amministrazione comunale che con il suo patrocinio ci ha concesso l’utilizzo dell’auditorium, e vi invitiamo a festeggiare con noi l’attesa per il nuovo anno!

Come sempre chiediamo a tutti i donatori una mano anche come sensibilizzatori: portando la vostra esperienza e testimonianza ai vostri conoscenti riuscirete ad essere più efficaci di tante campagne pubblicitarie.

Un caro saluto a tutti ed i migliori auguri di buon Natale e felice Anno nuovo!

Giorgio Sghedoni presidente Avis comunale Formigine

 

By |2018-12-07T10:25:56+00:007 dicembre 2018|0 Commenti

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.