Se hai da 18 a 28 anni e vivi in Emilia-Romagna ci sono 30 posti nelle nostre sedi locali e 3 alla sede regionale. Cinque sono in provincia di Modena. Per il bando c’è tempo fino a lunedì 8 febbraio.

Il Servizio civile universale è un’esperienza di grande valore etico, sociale e formativo. Ai volontari viene riconosciuto un piccolo contributo economico mensile e nelle sedi emiliano-romagnole viene richiesto un lavoro attivo nella sensibilizzazione della cultura del dono, nella cura e supporto ai donatori, nelle molte attività associative.

La formazione che mettiamo in campo per le volontarie e i volontari è molto orientata agli aspetti comunicativi verso e tra i donatori e i volontari, la corretta gestione delle risorse comunicative e informative, la capacità di lavorare in team, quella di progettare con cura tutte le iniziative e saperne misurare e valutare gli esiti.

In provincia di Modena i posti disponibili sono 5, 2 all’ Avis provinciale, 2 all’ Avis comunale di Modena e 1 all’ Avis comunale di Carpi.

Se vuoi conoscere meglio il nostro progetto per il 2021:

Giovani_per_il_dono_e_la_salute_Nord

Qui per aderire al bando (solo online e tramite Spid) fino alle ore 14 di lunedì 15 febbraio 2021.

I codici delle nostre sedi da indicare nella domanda sono:

  • 147007 – AVIS COMUNALE CARPI, 1 posto
  • 147016 – AVIS COMUNALE MODENA, 2 posti
  • 147023 – AVIS PROVINCIALE MODENA, 2 posti

A questo link troverai inoltre i racconti e le esperienze di chi è stato con noi negli anni scorsi.

(aggiornato il 18/01/2020)