E’ arrivata anche l’ultima donazione, si chiude una fase della vita e inevitabilmente ti senti un po’ meno utile.

Per tanti anni hai arrotolato la manica con generosità e costanza, nonostante premi e benemerenze non si riesce mai fino in fondo a esprimere la riconoscenza che meriti.

Ma un donatore non smette mai di esserlo!

Anche se hai raggiunto i limiti di età puoi ancora donare tanto all’ Avis: il tempo, l’esperienza, l’amore per la donazione di sangue e plasma.

Parlane, racconta, coinvolgi, fai innamorare di questo gesto le nuove generazioni.

Chi meglio di te può farlo, con una vita intera di donazioni alle spalle?

E se sei una persona attiva con un po’ di tempo libero, un neo-pensionato pieno di energie, perché non pensare a diventare volontario?

Puoi fare la differenza anche in questo.

Avis ha bisogno di te sempre, oggi come ieri.