L’attività di donazione non si è mai fermata e grazie al senso di responsabilità dei donatori ha potuto svolgersi regolarmente anche nei momenti più critici di questa emergenza sanitaria.

Con la riapertura verso la normalità riprendono anche gradualmente le attività che erano state sospese. Ma la vostra collaborazione è sempre fondamentale per garantire che tutto prosegua in tranquillità e sicurezza, per chi si reca a donare e per il personale Avis.

PRIMA DI DONARE

Prenota la tua donazione o contatta comunque la tua sede per evitare affollamenti e attese eccessive.

NON recarti in sede:

  • se hai tosse, raffreddore e difficoltà respiratorie;
  • se la tua temperatura corporea è pari o superiore a 37, 5°;
  • se hai avuto contatti con un caso probabile (tampone dubbio) o confermato di Covid-19;
  • se hai lavorato o hai frequentato una struttura sanitaria dove sono stati ricoverati pazienti con Covid – 19;
  • se sei un operatore sanitario che lavora nelle strutture sanitarie e sul territorio.

QUANDO VAI A DONARE

Lo spostamento per effettuare la donazione è consentito anche fuori dalla regione di residenza con motivazione di “assoluta necessità”. In questo caso:

  • porta sempre con te l’autocertificazione e il tesserino Avis;
  • limita lo spostamento al tragitto più breve di andata e ritorno dalla sede Avis;
  • ritira l’attestazione di avvenuta donazione che ti viene rilasciata dopo il prelievo.

Tutte le sedi Avis hanno adottato tutti i dispositivi e le procedure anti Covid per garantire distanziamenti, disinfezione e sicurezza delle fasi di prelievo.

Icona

Modulo autocertificazione spostamenti 230.25 KB 872 downloads

...

DOPO AVER DONATO

Se nei 14 giorni successivi alla donazione avverti qualche sintomo riconducibile al Covid-19 avverti subito il Servizio Trasfusionale di Modena al n. 059 4225442

Sono riprese le procedure di accesso per chi ha richiesto di diventare nuovo donatore. Le nostre sedi stanno richiamando gli interessati per avviarli all’iter di esami e visite mediche previsti per l’idoneità. Visto il numero elevato delle domande, i tempi potrebbero essere più lunghi del solito.

Si rammenta a chi vuole diventare donatore che è possibile effettuare la propria iscrizione online sul sito modena.avisemiliaromagna.it. Successivamente verrà contattato per conferma dai nostri uffici.

Fino a nuove indicazioni, rimane sospesa nelle sedi Avis l’attivazione del Fascicolo Sanitario Elettronico. Per ulteriori informazioni si può consultare il sito www.fascicolo-sanitario.it oppure rivolgersi agli sportelli AUSL.